Cappotti Interni

CAPPOTTI INTERNI

Cappotti interni a basso spessore con Sottili Teli Multiriflettenti


Oggi scegliere un sistema di isolamento efficiente è una decisione importante da cui dipende il comfort e la conservazione nel tempo del patrimonio immobiliare. Per questi motivi Isolarelacasa propone sempre soluzioni tecnologicamente avanzate, con una particolare attenzione anche all’aspetto economico. Materiali sottilissimi di “nuova generazione” ad altissime prestazioni rendono possibile la realizzazione di cappotti interni a basso spessore (solo  6 cm equivale a 21 cm di lana di roccia), con notevoli vantaggi:

  • comfort termico estate e inverno
  • maggior volume e superficie abitabile
  • risparmio di riscaldamento ed aria condizionata
  • isolamento duraturo
  • posa facile e veloce
  • prodotti senza fibre irritanti

 

Procedimento – Posa su listelli


  • Ideale per le pareti regolari
  • Preparazione del supporto in legno
  • Posa dei teli isolanti
  • Realizzazione delle finiture in perlinato o a mattone.

Fasi del procedimento:

  • 1) Preparazione del supporto: viene lasciata una camera d'aria non inferiore a 20 mm da entrambi i lati dell'isolante. Si fissano tramite viti-tasselli i listelli necessari in senso orizzontale.
  • 2) Posa dei teli d'isolante: si posa l'isolante in senso verticale ben teso e lo si graffa almeno ogni 50 mm sulla struttura di legno. Si sovrappongono i teli in corrispondenza del listello.
  • 3) Posa seconda rivestitura per supporto cartongesso.
  • 4) Posa cartongesso di finitura.

NB. Viene sempre rigorosamente rispettato il principio delle 2 intercapedini da una parte e dall'altra dell'isolante, una ventilata o meno dietro l'isolante (in contatto con la parete fredda) e una chiusa e non ventilata fra l'isolante e la rifinitura.


 
 

Cappotti interni a basso spessore per isolamento dei controsoffitti


Fasi del procedimento:

  • Preparazione del supporto
  • Posa dei teli isolanti
  • Realizzazione delle finiture in perlinato o a mattone.
Per maggiori dettagli – scarica il pdf ACTIS