Cappotti Interni di basso spessore

CAPPOTTO INTERNO

detrazioni fiscali 65%

Cappotto interno a basso spessore con Sottili Teli Multiriflettenti


Vuoi fare un cappotto interno ma non vuoi ridurre la superficie delle stanze?

Isolarelacasa propone sempre soluzioni tecnologicamente avanzate, con una particolare attenzione anche all’aspetto economico.

Materiali sottilissimi di “nuova generazione” ad altissime prestazioni rendono possibile la realizzazione di cappotti interni a basso spessore (solo  6 cm equivale a 21 cm di lana di roccia), con notevoli vantaggi:

  • comfort termico estate e inverno
  • maggior volume e superficie abitabile
  • risparmio di riscaldamento ed aria condizionata
  • isolamento duraturo
  • posa facile e veloce
  • prodotti senza fibre irritanti
 


 

Isolamento con cappotto interno a basso spessore – Le fasi


Fasi del procedimento ideale per le isolare internamente pareti regolari:

1. Preparazione del supporto in legno: viene lasciata una camera d'aria non inferiore a 20 mm da entrambi i lati dell'isolante. Si fissano tramite viti-tasselli i listelli necessari in senso orizzontale. 

cappotto interno sottotetto
 
2. Posa dei teli d'isolante: si posa l'isolante in senso verticale ben teso e lo si graffa almeno ogni 50 mm sulla struttura di legno. Si sovrappongono i teli in corrispondenza del listello.

cappotto interno sottotetto abitabile

3. Posa seconda rivestitura per supporto cartongesso.

isolamento casa con cappotto sottile

4. Posa cartongesso di finitura - Realizzazione delle finiture in perlinato o a mattone.
 
mansarda abitabile isolata con cappotto sottile Actis

 

Cappotto interno a basso spessore per isolamento dei controsoffitti


Fasi del procedimento:

  • Preparazione del supporto
  • Posa dei teli isolanti
  • Realizzazione delle finiture in perlinato o a mattone.

Per maggiori dettagli – scarica il pdf ACTIS

Preparazione del supporto
Posa dei teli isolanti
Fissaggio dei teli con supporto in legno
Realizzazione delle finiture in perlinato o a mattone
Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa Isolare La Casa

Vuoi un cappotto interno senza ridurre la superficie delle stanze?
Chiamaci per saperne di più!

risponde direttamente l'Ing. Riccardo Raimondo

335 7043319
Scrivi con Whatsapp!  

oppure scrivici a info@isolarelacasa.it

PRIMA LISTELLATURA

Isolamento dall'interno con teli sottili

PASSAGGIO IMPIANTI NELLO SPESSORE DEL CAPPOTTO

ISOLANTE SOTTILE SU MURI

POSA ISOLANTE SOTTILE MULTIRIFLETTENTE

POSA DI CARTONGESSO sopra l'isolante

Domande frequenti sui cappotti interni

Quando è spesso un cappotto interno?


Un cappotto interno con isolante sottile termoriflettente ha uno spessore finito di 6 cm

Come è definita la stratigrafia?


Il cappotto interno è costituito da un telaio in legno, solitamente si utilizza il multistrato da 2 cm, successivamente viene fissato l' isolante sottile multiriflettente, successivamente un ulteriore telaio (legno o metallo) e poi fissata una lastra di cartongesso o lastra cementizia.